Roccapiemonte (SA) – Furti in appartamento, arrestati due romeni

I controlli dei carabinieri per arginare il fenomeno dei furti in abitazioni a Roccapiemonte, la notte scorsa, ha permesso l’arresto di due persone: sono due cittadini rumeni di 38 e di 20 anni, residenti a Napoli. Erano a bordo di un furgone all’interno del quale i militari dell’Arma hanno rinvenuto e sequestrato numerosi arnesi atti allo scasso e torce di cui non hanno saputo fornire valide giustificazioni. Gli investigatori hanno quindi ispezionato numerose abitazioni nei pressi della zona dove il veicolo era stato fermato, constatando che, presso alcune di esse, durante la notte, nonostante la presenza dei proprietari all’interno, erano state commesse delle effrazioni alle porte d’ingresso.

I carabinieri hanno inoltre verificato le posizioni di numerosi pregiudicati e persone sottoposte a misure di prevenzione, proponendo il foglio di via con divieto di ritorno nei comuni della valle dell’Irno ad alcuni pregiudicati di Napoli, sorpresi ad aggirarsi per i centri abitati con fare sospetto e senza giustificato motivo.

Lascia un Commento