Roccapiemonte (SA) – Furti al cimitero. Carabinieri arrestano un pregiudicato

Arrestato dai carabinieri il presunto autore di una serie di furti commessi nel cimitero di Roccapiemonte tra il 5 e 9 ottobre scorsi. Questa mattina i carabinieri hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti del pregiudicato Antonio Santoriello, 45 anni di Nocera Inferiore, per furto aggravato e continuato.
Il provvedimento del Gip del Tribunale di Nocera è scaturito a seguito delle indagini dei militari dell’Arma che avrebbero permesso di accertare che l’arrestato, nottetempo, scavalcando la recinzione di un ingresso secondario, si introdusse nel cimitero di Roccapiemonte, asportando i fili di rame dall’impianto elettrico delle lampade votive, causando black out e danni quantificati in oltre 10mila euro. L’arrestato è stato condotto presso la propria abitazione agli arresti domiciliari.

Lascia un Commento