Roccapiemonte, parco giochi invaso da erbacce. Sopralluogo di Asl e Polizia Locale

Le giostrine dedicate al divertimento dei più piccoli sono quasi invisibili, completamente ricoperte da erbacce e arbusti spontanei. Sono stati i residenti della zona di via Galdieri a Roccapiemonte che ieri hanno segnalato la situazione sottolineando la pericolosità dell’area invasa non solo da erbacce ma anche da aninali e insetti.

Appello immediatamente recepito dall’assessorato alle politiche sanitarie e ieri è stato effettuato un sopralluogo congiunto di Asl e polizia locale.

L’Associazione di volontariato che ha adottato il bene, ha “congelato” la propria attività di cura e manutenzione del parco, in attesa di interventi che spettano al comune e ad altri enti. 

 

Lascia un Commento