Roccapiemonte, non risponde agli inquirenti la donna che ha partorito la bimba poi trovata in una siepe

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Si è avvalsa della facoltà di non rispondere la donna di 42 anni di Roccapiemonte accusata di aver partorito la bimba poi trovata senza vita nella siepe nei pressi del condominio di via Roma dove la donna abita con il marito.

Secondo l’accusa sarebbe stato proprio l’uomo a gettare dal balcone il corpicino della piccola.

 

La 42enne era stata trasferita all’ospedale di Nocera Inferiore dove questa mattina è stata sentita dagli inquirenti per poi essere dimessa.

Lo rende noto Salerno sanità

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp