Roccapiemonte, falsi addetti dell’Enel tentano truffe ai danni dei cittadini

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Dopo i diversi tentativi di furti e truffe segnalati dai cittadini, il sindaco di Roccapiemonte ha avvisato i carabinieri di Castel San Giorgio.

 

Il sindaco Carmine Pagano spiega che si tratta di persone che dicono di essere addetti di Enel Energia, chiedendo notizie rispetto all’ultima bolletta pagata, ma in realtà sarebbe una tecnica per truffare i cittadini affermando che Enel non avrebbe ricevuto il pagamento e chiedendo la cifra dovuta più gli interessi.

Stando alle dichiarazioni dei cittadini, gli autori delle tentate truffe sono due persone, un uomo e una donna, che bussano alla porta dei cittadini, verificando anche la presenza in casa dei cittadini. 

Il sindaco chiede ai cittadini di denunciare tempestivamente situazioni anomale e di non dare credito a soggetti che non si identificano chiaramente. 

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber
 

Lascia un Commento