Roccapiemonte: Anziana derubata di 7 mila euro, arrestato responsabile

E’ stato identificato e arrestato questa mattina dai carabinieri l’uomo che lo scorso mese di aprile a Roccapiemonte, prima aveva raggirato una pensionata, di 76 anni, facendosi aprire la porta di casa e poi era fuggito impossessandosi della somma di circa 7mila euro. L’arrestato, 42enne di Napoli, aveva fatto credere alla donna di dover riscuotere un debito del figlio dell’anziana, mostrandole un assegno. L’anziana aveva prelevato i suoi risparmi e, mentre stava ancora contando il denaro, il malvivente si era impossessato di 7mila euro, scappando via. Subito dopo una nipote dell’anziana aveva notato l’uomo che si allontanava a bordo di un’auto Mercedes.

Le indagini degli investigatori dei carabinieri, anche grazie alla testimonianza della ragazza, hanno permesso di identificare il responsabile che è stato posto agli arresti domiciliari in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare per furto aggravato emessa dal Gip del Tribunale di Nocera Inferiore.

Lascia un Commento