Roccagloriosa (SA) – Da 9 mesi senza salario, idraulico-forestali disperati

Sono disperati e arrabbiati con la politica, le istituzioni e i sindacati i circa 150 operai idraulico-forestali a tempo indeterminato della Comunità Montana Bussento-Lambro-Mingardo, che dallo scorso mese di ottobre non percepiscono lo stipendio. L’ente comunitario ha sede a Futani e Torre Orsaia e la situazione degli operai è molto simile ad altre comunità montane della Campania.
I lavoratori e le loro famiglie hanno davvero grosse difficoltà ad andare avanti e spesso anche a preparare la tavola. Chi aveva dei risparmi, spiega l’operaio Damiano Marotta, ormai li ha finiti e in molti vanno avanti con l’aiuto di familiari pensionati oppure con dei prestiti. A Radio Alfa, nell’approfondimento delle ore 13, abbiamo raccolto le ragioni, ma anche la rabbia e lo sfogo di Damiano Marotta che, da un cantiere di Roccagloriosa, ha parlato a nome di tutti i colleghi della Comunità Montana e chiesto la massima attenzione, ma soprattutto il pagamento di quanto gli è dovuto al più presto possibile.

Lascia un Commento