Roccagloriosa, 49enne mangia un chicco di uva e muore soffocata

Mangia un chicco di uva e muore soffocata. Il dramma si è consumato domenica pomeriggio a Roccagloriosa, centro collinare tra il Cilento e il Golfo di Policastro.

La vittima è la 49enne Italia Caruso. La donna, non sposata, viveva in casa con la mamma.

Dopo pranzo ha iniziato a mangiare un grappolo di uva ma non riusciva ad ingoiare un chicco ed ha iniziato ad avere serie difficoltà respiratorie. La scena ha attirato subito l’attenzione della madre che, impaurita, ha provato ad aiutare la figlia ma ogni tentativo è stato inutile. A casa della donna è entrato un ragazzo attirato dalle richieste di aiuto ma la situazione è apparsa subito disperata. Quando i sanitari del 118 sono entrati in casa, la donna aveva già perso i sensi. Inutile ogni tentativo dei medici di rianimarla.

La notizia ha sconvolto la piccola comunità locale dove la famiglia della 49enne è molto conosciuta poiché titolare della macelleria del paese.

Lascia un Commento