Roccadaspide (SA) – Randagismo. Il sindaco chiede al Prefetto un “camper”

Riguardo al problema randagismo, il sindaco di Roccadaspide ha scritto una lettera al Prefetto di Salerno per chiedere la messa a disposizione di un camper dimesso da adibire ad ambulatorio veterinario per la sterilizzazione dei cani randagi. Il comune infatti da tempo si occupa del problema, provvedendo alle spese di trasporto e custodia degli animali presso strutture di accoglienza, che ammontano a 60mila euro all’anno. Un servizio, specifica il sindaco, che dovrebbe essere gestito dall’Asl, e che il comune continua ad attuare per evitare i problemi di una eventuale sospensione.

Lascia un Commento