Roccadaspide (SA) – Invito a Sara Caropreso a rivedere il piano

Un invito alla dottoressa Sara Caropreso a rivedere il Piano del Presidio Unico della Piana del Sele che depotenzia drasticamente gli ospedali di Roccadaspide e Oliveto Citro: è quanto chiedono i sindaci della Valle del Calore, forti dell’appoggio di alcuni consiglieri regionali e provinciali. Ieri sera infatti alla provincia di Salerno si è tenuta una riunione tra gli amministratori del territorio interessato dall’ospedale di Roccadaspide, i consiglieri regionali Giovanni Baldi, Giovanni Fortunato ed Eva Longo, l’assessore alle politiche sociali e sanitarie della Provincia di Salerno, Sebastiano Odierna, l’assessore all’agricoltura, Mario Miano, il consigliere provinciale Massimo Cariello e i consiglieri politici di Cirielli Alberico Gambino e Pasquale Mazzeo: tutti si sono impegnati a chiedere alla Caropreso l’immediata rivisitazione del Piano, ed in particolare “di recuperare le piene funzioni di emergenza/urgenza all’ospedale in ragione delle difficoltà viarie esistenti e dei tempi di percorrenza verso gli ospedali di Eboli o Battipaglia.

Lascia un Commento