Roccadaspide (SA) – Domani un incontro sull’emergenza del cinipide

L’emergenza causata dal “Cinipide del castagno”, noto come vespa cinese, sarà affrontata anche a Roccadaspide, durante un incontro-dibattito in programma domani, alle 19, promosso dall’Associazione Castanicoltori Campani e dal Comune di Roccadaspide. Il tema scelto è “Un nemico da combattere, il cinipide galligeno del castagno”. Le conclusioni saranno affidate all’assessore provinciale all’Agricoltura, Mario Miano, e al senatore Alfonso Andria, vicepresidente della IX Commissione Agricoltura del Senato. “Urge un intervento decisivo contro il problema che rischia di causare seri danni ad un comparto, quello castanicolo, che ha una rilevanza sia economica che ambientale”, dichiara il sindaco di Roccadaspide, Girolamo Auricchio, ricordando che nel centro degli Alburni, il settore è vitale per l’economia: basti pensare che con una produzione media all’anno di 6mila tonnellate circa, il “Marrone di Roccadaspide IGP” rappresenta il 50% dell’intero raccolto di castagne della provincia di Salerno”.

Lascia un Commento