Roccadaspide, mensilità arretrate pagate ai forestali

Ancora degli stipendi pagati agli operai della Comunità montana Calore Salernitano, che, pur tra molti sforzi, negli ultimi tempi è riuscita a pagare le mensilità arretrate, ed oggi gli operai dell’ente possono considerarsi fortunati rispetto ai colleghi di altri enti montani che ancora hanno molte difficoltà.

Recentemente infatti l’ente presieduto da Angelo Rizzo ha pagato due mensilità, luglio e agosto agli operai del servizio antincendio boschivo, riducendo al minimo il numero di arretrati ancora da saldare.

Dalla sede di via Cesine a Roccadaspide, il presidente ricorda che permane il problema dei ritardi nel trasferimento dei finanziamenti regionali, a causa delle procedure di svincolo delle relative somme dal Piano “Fondo e Sviluppo e Coesione”, e che per garantire la correttezza dei pagamenti degli stipendi ai dipendenti forestali, l’ente ha utilizzato risorse della propria cassa.

Lascia un Commento