Roccadaspide, inaugurata la sede dell’Associazione Nazionale Carabinieri. L’intervista

Alla presenza, tra gli altri, del Comandante provinciale dei Carabinieri di Salerno, Antonino Neosi, è stata inaugurata questa mattina la sede di Roccadaspide dell’Associazione Nazionale Carabinieri, presieduta da Pasquale Scardino.

La sede, presso l’edificio che ospita la Comunità Montana Calore Salernitana in via Cesine, è stata intitolata a Cosimo De Rosa, vittima del dovere, assassinato nel gennaio ‘92 all’età di 23 anni a Palma di Montechiaro, in provincia di Agrigento in un tentativo di rapina. Presente anche Pasqualina Incerto Chiumiento, mamma della vittima e madrina dell’evento.

Alla cerimonia hanno partecipato moltissimi carabinieri, le autorità civili e militari, il vescovo di Vallo della Lucania monsignor Ciro Miniero, gli studenti delle scuole di ogni ordine e grado di Roccadaspide. Presenti i componenti dell’Associazione Nazionale Carabinieri e Combattenti della Campania e della Fanfara del X° Reggimento Carabinieri Campania.

Annavelia Salerno ha intervistato il presidente dell’associazione Nazionale Carabinieri, Pasquale Scardino. 

Pasquale Scardino

Lascia un Commento