Roccadaspide, giallo sulla morte di un pensionato trovato nella sua abitazione

E’ giallo sulla morte del pensionato Carmine Pazzanese, 88 anni, trovato senza vita dai familiari nella sua abitazione a Roccadaspide. Sull’episodio indagano i carabinieri, coordinati dalla Procura di Vallo della Lucania che ha disposto l’autopsia da eseguire all’ospedale Santa Maria della Speranza di Battipaglia.

Il corpo di Pazzanese martedì scorso è stato scoperto a casa da un nipote che ha chiamato i carabinieri quando ha notato che qualcuno aveva rovistato all’interno dell’abitazione. Tra le ipotesi c’è anche quella di una rapina in quanto i familiari non hanno trovato il portafoglio dove l’anziano teneva il suo denaro. Tra l’altro nell’abitazione molte cose erano fuori posto, le ante degli armadi erano aperte e addirittura dei mobili spostati.

Qualcuno quindi potrebbe essere entrato in casa, forse ha avuto una colluttazione con l’anziano tanto da farlo cadere sbattendo violentemente la testa. Sul cadavere non ci sarebbero ferite evidenti tranne una alla nuca.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento