Roccadaspide, forestali della Cm Calore lamentano diverse mensilità arretrate. L’intervista 

Resta problematica la situazione degli operai idraulico-forestali della Comunità Montana Calore Salernitano con sede a Roccadaspide, che, nonostante le rassicurazioni da parte della Regione Campania e dell’Uncem, sono alle prese con varie mensilità arretrate, e soprattutto con l’incertezza per il futuro.

A farsi portavoce di una situazione che appare molto difficile, è uno degli operai dell’ente montano di Roccadaspide, Rino Nese, intervistato da Annavelia Salerno.

Rino Nese


Lascia un Commento