Roccadaspide, chiusa al transito la ex strada regionale 488 per eseguire i lavori

Come era stato annunciato, è stata chiusa al transito veicolare la ex strada regionale 488 per consentire alla ditta esecutrice di svolgere in sicurezza i lavori per la sistemazione del muro franato nel centro abitato di Roccadaspide.

I lavori,  per un importo complessivo di 800 mila euro, serviranno per sistemare la strada in due punti franati nel territorio di Roccadaspide e per sistemare la frana che invece si è verificata in località Cosentini a Castelcivita. La chiusura per il momento riguarda il tratto tra l’intersezione della strada con la strada statale 166 degli Alburni e la località Sant’Antonio di Roccadaspide.

Coloro che attraversano la strada per raggiungere il centro cittadino e per recarsi alle scuole all’ospedale e ai vari uffici attivi a Roccadaspide, potranno percorrere una strada alternativa che congiunge le località Sant’Antonio e Cesine. Una strada comunale in discreto stato, completamente asfaltata, che permette di raggiungere la città di Roccadaspide impiegando lo stesso tempo.  La chiusura sarà attiva per il tempo necessario allo svolgimento in sicurezza dei lavori,  presumibilmente un mese. 

Lascia un Commento