Roberto Vecchioni, il nuovo singolo ispirato ad Alex Zanardi. Ascolta l’intervista

A distanza di cinque anni dall’ultimo lavoro discografico (“Io non appartengo più” del 2013), è uscito lo scorso 9 novembre “L’infinito”, il nuovo album di Roberto Vecchioni, prodotto da Danilo Mancuso per DME e distribuito da Artist First.

Il primo singolo estratto dal disco, “Ti Insegnerò a volare”, ispirato al grande Alex Zanardi, vede l’eccezionale ritorno sulla scena musicale di Francesco Guccini che, per la prima volta, duetta con Roberto Vecchioni .

Roberto Vecchioni e Francesco Guccini, due padri della canzone d’autore, si rivolgono alle nuove generazioni, in un periodo in cui tutto si dissolve nella liquidità e nella precarietà culturale, invitandole a sfidare l’impossibile. La storia del campione è la metafora della “passione per la vita che è più forte del destino”.

Oggi Roberto Vecchioni è stato nostro ospite in collegamento telefonico

Riascolta
Roberto Vecchioni

Lascia un Commento