“Robertino” ricoverato al Ruggi, il Governatore De Luca gli fa visita

Il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha fatto visita in ospedale a Salerno a Larbi Sohayl, meglio noto con il nome di Robertino, storico ambulante di via Carmine dove vende fazzolettini e accendini all’incrocio semaforico. Anni fa, quando era sindaco di Salerno, De Luca ha preso a cuore la sua storia concedendogli la cittadinanza italiana a seguito di un giuramento a Palazzo di Città.

Qualche giorno fa, l’uomo di origini marocchine, è stato ricoverato d’urgenza al Ruggi dove ieri si è recato il presidente De Luca il quale ha detto che si sta riprendendo dopo un intervento chirurgico.

Robertino, in Italia dal 1995, si è perfettamente integrato, ha imparato la lingua italiana e ha sempre rispettato la legge. “Per questo – ha detto De Luca – quando ero sindaco gli fu conferita la cittadinanza e l’autorizzazione al commercio ambulante. A lui i migliori auguri di pronta guarigione”.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento