Ritrovati cani morti tra Roccadaspide e Trentinara

E' stato definito un cimitero di cani a cielo aperto il posto al confine tra i comuni di Roccadaspide e Trentinara, poco distante dalla strada che collega i due comuni, dove sono stati ritrovati dei cani morti. La scoperta è stata fatta da un cercatore di asparagi che ha notato una vera e propria fossa comune dove venivano portati a morire i cani, dei cuccioli chiusi in sacchi bianchi e buttati nell'insenatura tra due rocce.
Il cercatore di asparagi, fatta la triste scoperta, ha cercato di salvare il salvabile ma l'insenatura è così stretta da impedirgli di mettere anche solo una mano nel tentativo di recuperare i cani. Il ritrovamento è stato segnalato alla polizia municipale, al sindaco e all'Asl. Si cercherà di risalire al responsabile. 

Lascia un Commento