Rissa in un circolo a Sarno, il sindaco Canfora chiede l’intervento del Questore

Il Sindaco di Sarno, Giuseppe Canfora, condanna l’ennesima rissa tra extracomunitari avvenuta nella notte fra sabato e domenica in un circolo di via Fabricatore e chiede aiuto e sostegno alle forze dell’ordine.

“I miei concittadini – dichiara il sindaco di Sarno – non possono vivere nel panico e nella paura. Noi siamo una città tollerante e ospitale, ma gli episodi di violenza con accoltellamenti e feriti ormai accadono con frequenza quotidiana e ciò non è più tollerabile”. “Gli extracomunitari che lavorano e vivono onestamente – dichiara ancora Canfora – sono benvenuti, ma non tollero più chi si rende responsabile di violenze a danno della mia comunità”.

Canfora annuncia accertamenti da parte degli uffici competenti sulla regolarità del circolo inviando poi un esposto alla Procura sugli ultimi episodi che hanno violato la tranquillità e la sicurezza della città di Sarno.

Il sindaco, pur consapevole delle difficoltà e degli sforzi quotidiani, chiede l’intervento deciso del Questore e delle forze dell’ordine in nome e per conto dei concittadini, che possa anche portare alla chiusura del Circolo per motivi di ordine pubblico.

Lascia un Commento