Rissa ad Amalfi all’esterno di un locale, 33enne ferito alla testa

Ha coinvolto una quindicina di giovani la rissa scoppiata nella notte di domenica ad Amalfi all’esterno di un locale nei pressi degli antichi arsenali.

Intorno alle 2 e 30, giovani di Amalfi e di Ravello, si sono scontrati per un regolamento di conti. Ad avere la peggio un 33enne di Ravello, che ha riportato un taglio alla testa.

E’ stato medicato al Pronto Soccorso di Castiglione.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri già chiamati ad intervenire per una precedente lite scoppiata fra due giovani all’interno dello stesso locale, molto frequentato dai giovani della Costiera.

Lascia un Commento