Rissa a Salerno tra ambulanti abusivi, traffico in tilt

Traffico paralizzato e momenti di forte tensione, tra Piazza della Concordia e Lungomare Trieste, a Salerno, nella serata di ieri, all’incirca alle 22,00, per una rissa scoppiata tra ambulanti abusivi, tra cui due donne che sono venute alle mani, comunitari ed extracomunitari, probabilmente per questioni di spazi di vendita.

Sulla vicenda della presenza di abusivi e della scarsa sicurezza registrata negli ultimi mesi nel capoluogo, è intervenuto anche Massimo De Fazio, esponente cittadino di “Noi con Salvini”, che in una nota ripropone anche il problema della sicurezza e del decoro di Piazza della Concordia, una zona centralissima di Salerno, biglietto da visita delle città per chi proviene da fuori,  purtroppo abbandonata al più totale degrado ed insicurezza, rispetto alla quale, come scrive De Fazio, "l’amministrazione comunale è fin troppo distratta”.

L’esponente politico sollecita gli esponenti dell’amministrazione comunale, in primis il sindaco Napoli, a far rispettare le regole minime del vivere civile

Lascia un Commento