Rispetto norme anti covid, nel Salernitano chiuse 20 attività commerciali dal 25 aprile al 31 luglio

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Sono 20 le attività chiuse provvisoriamente dall’ufficio provinciale di Salerno dell’Ispettorato del Lavoro.

Durante i controlli effettuati presso circa 400 aziende del Salernitano sono state riscontrate diverse irregolarità, soprattutto nel mancato rispetto delle normative per arginare il contagio del Covid-19. I controlli sono relativi al periodo dell’emergenza che va dal 25 aprile al 31 luglio. Individuati anche 45 lavoratori completamente in nero ed emanate 12 sospensioni dell’attività imprenditoriale.

Intanto un lounge bar in pieno centro a Sapri è stato chiuso ieri sera durante i controlli dei Carabinieri poiché all’interno vi erano due clienti senza mascherina. Inoltre all’interno dell’attività commerciale è stata notata anche la presenza di diversi assembramenti. E’ scattata la multa di 1000 euro per i due clienti mentre al titolare dell’attività è stata disposta la chiusura del locale che può andare da un minimo di 5 giorni a un massimo di trenta, oltre ad una multa di 5mila euro. L’attività inoltre era sprovvista della documentazione sanitaria necessaria.

 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp