Riqualificazione e valorizzazione dell’Area Marina Protetta Santa Maria di Castellabate

L’Ente Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni continua nell’azione di conservazione, valorizzazione e promozione del patrimonio dunale dell’Area Marina Protetta Santa Maria di Castellabate.

In tal senso sono state avviate una serie di attività per la riqualificazione e la salvaguardia della duna alla frazione Lago di Castellabate.

Il progetto, condiviso con il Comune di Castellabate, prevede, nello specifico, la rimozione di piante infestanti, introdotte dall’uomo in tempi recenti, che impediscono lo sviluppo e la sopravvivenza delle specie autoctone come il giglio marino.

Sarà, inoltre, stabilizzata la duna costiera, lungo il tratto compreso tra il Piazzale dei Rocchi a Sud e la strada pubblica adiacente la Perla Bianca a Nord, attraverso la posa in opera di viminate. Una passerella in legno rialzata per l’accesso alla spiaggia completerà l’opera.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento