Riqualificazione delle stazioni ferroviarie, incontro a Capaccio Paestum con RFI

La riqualificazione delle stazioni ferroviarie e dei beni patrimoniali di Rete Ferroviaria Italiana ricadenti sul territorio comunale di Capaccio Paestum è il tema affrontato nel corso dell’incontro tecnico-operativo che si è svolto al comune.

In particolare sono state affrontate le tematiche legate alla riqualificazione, rifunzionalizzazione e rilancio delle stazioni ferroviarie di Capaccio Roccadaspide e Paestum. Su quest’ultima, l’Amministrazione comunale ha chiesto un intervento urgente per il completamento dei lavori di ristrutturazione del fabbricato destinato a buvette della stazione, da potersi concludere entro il prossimo 11 giugno, così da essere subito pronti «ad accogliere i turisti a partire dall’arrivo in stazione».

Rete Ferroviaria Italiana ha rassicurato in merito al completamento dei lavori entro quella data. La stazione di Paestum sarà però sottoposta ad un completo ammodernamento con anche, nel prossimo futuro, la fermata dell’Alta Velocità. Prevista anche la riqualificazione dell’area della stazione di Capaccio Roccadaspide, la realizzazione di nuovi sottopassi carrabili, in particolare per collegare Paestum al capoluogo, parcheggi e terminal bus a servizio della mobilità locale.

Lascia un Commento