Ripartono le prestazioni di specialistica ambulatoriale in convenzione con la sanità privata accreditata

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Dopo un mese e mezzo di stop, ripartono ufficialmente oggi le prestazioni di specialistica ambulatoriale in convenzione con la sanità privata accreditata.

Una buona notizia per oltre 100mila over 65 che vivono con una pensione al di sotto di 800 euro al mese. Nelle scorse settimane i disagi avevano riguardato gli esami diagnostici e le visite specialistiche di cardiologia, radiologia, medicina nucleare e radioterapia. 

Gli utenti quindi hanno dovuto pagare di tasca propria l’intero importo della prestazione sanitaria richiesta, non potendo più usufruire delle convenzioni; in alternativa si sono fatti inserire nelle liste d’attesa degli ambulatori pubblici.

 

Ora, però, si teme un nuovo stop anticipato per il prossimo trimestre sempre per via dei pochi fondi regionali.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp