Riorganizzazione piano sanitario. Al ‘Curto’ di Polla ci si interroga sul futuro (AUDIO)

Secondo le sigle sindacali, l’ospedale di Polla starebbe per subire un ulteriore smacco, unica realtà sanitaria del salernitano infatti in cui, nella bozza di nuovo piano ospedaliero proposto dalla regione Campania, sparisce il punto nascita.

Per capirne di più Antonella Citro ha incontrato Luigi Pistone, delegato sindacale Cgil presso il Curto di Polla.

 

Riascolta l'intervista QUI

Intervista Pistone

Lascia un Commento