Rifornivano di eroina e cocaina Nocera e Pagani, 12 persone indagate

12 persone risultano indagate per spaccio di sostanze stupefacenti a Nocera inferiore. L’inchiesta ha permesso di ricostruire, dopo mesi di indagini, un vasto giro di spaccio di cocaina ed eroina che riforniva il mercato di Nocera e Pagani.

Gli indagati, tutti noti alle forze dell’ordine per precedenti specifici, ed alcuni dei quali legati a “Clan” dell’agro nocerino-sarnese, rifornivano capillarmente non solo la zona di Nocera Inferiore ma anche quella di Pagani spingendosi fin nel napoletano e nel casertano.

Gli indagati a Nocera Inferiore operavano soprattutto nella zona del “Vescovado” e di via Napoli, si servivano di cellulari intestati a ignari cittadini stranieri per sottrarsi alle investigazioni e si accordavano con gli assuntori per consegne in luoghi concordati.

Numerosi i sequestri di droga nei mesi scorsi, almeno 34, soprattutto durante i trasporti dai luoghi di acquisto all’ingrosso alla piazza di spaccio.

Lascia un Commento