Riforma del sistema del credito cooperativo. Il parere del direttore BCC Buonabitacolo, De Luca

Il sistema del credito cooperativo che nel Salernitano conta decine di istituti di credito, si interroga sul futuro in vista della riforma imposta dal Governo che vedrà l’accorpamento di molte BCC ed in alcuni casi addirittura la chiusura delle stesse.

Una riforma che si basa sulla creazione di una grande società di capitali da quotare in borsa e che assorbirà le banche di credito cooperativo.

A Radio Alfa oggi l’intervento del direttore generale della BCC di Buonabitacolo, Angelo De Luca, che nei giorni scorsi ha avuto un incontro chiarificatore in Banca d’Italia. 

De Luca che rassicura sul futuro ma soprattutto sull’efficacia della stessa riforma

 

Riascoltalo QUI

Intervista De Luca

Lascia un Commento