Riforma del Credito Cooperativo. Intervista al Presidente Federazione Bcc della Campania, Alfieri

La riforma del Credito Cooperativo, il sistema di banche locali conosciute come BCC, conta entro la fine di quest’anno di entrare nel pieno della sua attuazione.

Ogni BCC dovrà intanto aderire al Gruppo Bancario Cooperativo che nel frattempo si sono costituiti, al momento ben tre.

Le BCC comunque rimarranno titolari dei propri patrimoni e manterranno gradi di autonomia gestionale in funzione del livello di solidità e rischiosità dei propri bilanci.

Nel Salernitano sono diverse le BCC interessate a questo percorso.

Noi ne abbiamo parlato con il Presidente della Federazione delle BCC della Campania, Lucio Alfieri

Lucio Alfieri

Lascia un Commento