RIFIUTI – Traffico illecito tra Campania e Puglia, 9 arresti

Nove persone arrestate, sequestrati due impianti di recupero di rifiuti, un laboratorio di analisi chimiche e 58 automezzi. E’ il bilancio di una operazione dei carabinieri del Noe di Salerno coordinata dalla Procura della Repubblica di Napoli che ha portato alla luce un traffico illecito di rifiuti speciali non pericolosi. I due impianti di recupero rifiuti sono stati sequestrati a Cava de Tirreni e a Cerrignola in provincia di Foggia, mentre il laboratorio di analisi ha sede a Salerno. Le nove persone arrestato sono state rinchiuse nel carcere napoletano di Poggioreale.

Lascia un Commento