RIFIUTI – Saranno utilizzate le cave. L’annuncio del senatore De Luca

Saranno utilizzate le cave abbandonate o dismesse per sversare i rifiuti della Campania in questa fase di grave crisi nella raccolta. L’utilizzo delle cave avverrà dopo le opportune verifiche e adeguate misure di tutela dell’ambiente nel rispetto della normativa nazionale e comunitaria. Di questa possibilità ha parlato, il senatore Enzo De Luca, componente della Commissione Bicamerale d’inchiesta sulle ecomafie, nel corso di una conferenza stampa tenuta ieri a Salerno, nell’ambito della missione in Campania. Nell’incontro con i giornalisti, il senatore si è soffermato sull’utilizzo delle cave, che, ha detto, “può gettare le basi per la normalizzazione della gestione del ciclo dei rifiuti in Campania, da articolare poi in una serie di interventi successivi”. Il senatore del Pd ha ricordato i dati del Piano Regionale delle Attività Estrattive: in Campania su 1.501 cave 264 sono attive, mentre 1.237 sono abbandonate, abusive o dismesse.

Lascia un Commento