Rifiuti, la proposta di Claudio Ricci alla Regione “eliminare la tassa da 50 euro”

Eliminare il balzello regionale di circa 50 euro a tonnellata sul conferimento dei rifiuti negli Stir della Campania.

La proposta arriva dal presidente della provincia di Benevento, Claudio Ricci, che la ritiene possibile non appena sarà chiusa la prima fase dell’emergenza dovuta all’incendio di Casalduni, che ha scongiurato il blocco dei conferimenti. Il balzello ricorda Ricci è un’eredità della crisi dei rifiuti in Campania di qualche lustro fa.

Sono due le leggi regionali ed una sentenza del Consiglio di Stato del 2010 che impongono di pagare la gestione delle discariche post mortem. Si tratta di discariche ordinate negli anni dal 1993 fino al 2009 dalla Gestione Commissariale Emergenza rifiuti. La gestione di questi impianti incide fino al 23% sul totale della bolletta rifiuti che ogni cittadino sannita e campano deve accollarsi. Il presidente della provincia di Benevento chiede a tutto il mondo politico, al di là delle appartenenze politiche, di fare quadrato intorno a questa azione.

Lascia un Commento