Rifiuti ed emissioni in atmosfera, sequestrata azienda a Contursi Terme

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Sigilli ad un’azienda di Contursi Terme che produce complementi per l’edilizia. Li hanno appositi i militari della Stazione Carabinieri Forestale di Buccino dopo aver scoperto la gestione illecita di rifiuti presso l’azienda.

Ispezionando il sito aziendale, nell’area industriale di Contursi, i militari hanno constatato la presenza di considerevoli quantitativi di rifiuti sparsi. Si tratta di rifiuti speciali di varia tipologia fra i quali anche alcuni pericolosi come lastre di eternit, rottami ferrosi, pneumatici e tubi idraulici, fusti metallici contenenti olio di motore.

Stando agli accertamenti eseguiti dai carabinieri-forestali, non vi era tracciabilità dei rifiuti ed inoltre non venivano annotati nei registri prescritti dalle norme di settore. Gli stessi registri non sarebbero stati aggiornati da diversi anni.

 

Inoltre, sono emerse irregolarità procedurali relative all’autorizzazione alle emissioni in atmosfera e l’assenza di comunicazione all’autorità competente dei dati relativi alle emissioni ambientali.

Lo stabilimento è stato sequestrato e il responsabile denunciato alla competente Autorità Giudiziaria.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp