Rifiuti e roghi a Battipaglia, riunione in Provincia. Protestano gli studenti del liceo “Medi”

Questa mattina a Palazzo Sant’Agostino, sede della Provincia di Salerno, si è tenuta la riunione urgente convocata dall’Ente d’Ambito per adottare i necessari provvedimenti per la tutela ambientale a Battipaglia dopo i recenti incendi e l’emergenza rifiuti e l’approvazione del criterio localizzativo “Fattore di Pressione” con la convocazione del Consiglio Provinciale il 26 e poi il 30 settembre.

Intanto, proprio questa mattina, gli studenti del liceo “Enrico Medi” hanno protestato, prima in corteo e poi con un sit in dinanzi al Comune, per tenere alta l’attenzione sulla situazione ambientale del loro comune: dai rifiuti ai roghi scoppiati nelle aziende di trattamento.

I cittadini di Battipaglia chiedono alle istituzioni maggiore attenzione alle problematiche ambientali. In tanti, questa mattina indossavano mascherine per non respirare i miasmi che provengono dagli impianti.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento