RIFIUTI – Differenziata, controlli ai comuni sotto la percentuale del 35%

Saranno sottoposti a controlli i comuni campani con una raccolta differenziata dei rifiuti sotto il 35%. A comunicarlo, l’assessore All’ambiente della Regione, Giovanni Romano, che ha inviato una lettera a tutti i Prefetti della Campania affinché i Comuni siano monitorati. Romano spiega che alla regione si sta lavorando affinché cresca la quantità di raccolta differenziata, ma anche la qualità. Entro fine anno, sarà pronto anche il Piano di riduzione della produzione di rifiuti che prevede incentivi e sostegno a comunità locali, partendo dai Comuni, ma anche a scuole, mediatori sociali, con l’obiettivo di ridurre fino a eliminare l’usa e getta, le bottiglie di plastica, di realizzare la filiera corta per mense scolastiche e aziendali e promuovere la cultura del riutilizzo.

Lascia un Commento