Rientri in Campania da fuori regione, prorogato di una settimana l’obbligo di comunicazione

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Con l’ordinanza numero 46 oggi il presidente della Regione Campania, De Luca, ha rinnovato, per un’altra settimana, l’obbligo di far presente il rientro in Campania per chi arriva da fuori regione.

I concessionari di ferrovie, aerei, autostrade dovranno segnalare i nomi di chi viaggia e consegnarli, a richiesta, alle forze dell’ordine e all’Unità di crisi della Campania. Prevista, come già accaduto, la misurazione della temperatura, con successivo tampone che chi ha temperatura superiore ai 37,5 gradi.

Ma, soprattutto, rimane l’obbligo dell’autodenuncia. All’arrivo, infatti, chi proviene da altre regioni o dall’estero è obbligato a comunicare il proprio nominativo e il luogo di partenza all’Asl competente e al comune di residenza. Rimane l’obbligo della permanenza domiciliare con isolamento fiduciario per 14 giorni e con divieto di contatti sociali per chi arriva in Campania da altre regioni.

 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp