Rientri in Campania da altre regioni, oltre 3mila controlli. Alla stazione di Salerno arrivate circa 200 persone

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Nella prima giornata di spostamenti liberi fra regioni in Campania ieri sono stati effettuati oltre 3mila controlli presso le stazioni ferroviarie ai passeggeri su treni che effettuano collegamenti interregionali, all’aeroporto e alle stazioni portuali.

A nessun viaggiatore è stata riscontrata una temperatura pari o superiore a 37,5°. Un solo viaggiatore, in arrivo alla stazione di Caserta, è risultato positivo a test rapido ed è stato sottoposto a tampone, risultato negativo. I controlli vengono effettuati in attuazione dell’ordinanza 54 firmata  dal presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca.

 

Il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, ieri pomeriggio è stato alla Stazione centrale per monitorare i rientri di tanti passeggeri giunti da fuori regione. Sono state oltre 200 le persone arrivate da altre regioni utilizzando i treni a lunga percorrenza. Non è stata segnalata alcuna anomalia e la situazione al momento è sotto controllo.

Sempre nella giornata di ieri, il sindaco di Salerno ha verificato sul Lungomare, sulla spiaggia di Santa Teresa e in altri quartieri della città che non vi fossero assembramenti e che tutti indossassero la mascherina.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp