Riclassificazione ex SS19 Ter da strada regionale a statale, ok dalla Regione Campania

Dalla Regione Campania è arrivato il via libera alla riclassificazione della strada ex statale 19 Ter da strada d’interesse regionale a strada statale che quindi dovrà essere gestita dall’Anas come avveniva un tempo. La delibera della giunta regionale è del 21 giugno scorso. La richiesta è stata ora inviata al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per l’attivazione del relativo procedimento riguardante l’arteria stradale, che attraversa i Comuni di Auletta, Buccino, Caggiano e Polla e percorso alternativo sia dell’autostrada A/3 SA-RC e sia del raccordo Sicignano degli Alburni-Potenza.

La richiesta di riclassificazione era stata inoltrata alla Regione Campania nel mese di marzo del 2014 dal Comitato di Quartiere “Mattina Tufariello” di Auletta con allegate le  delibere dei Comuni di Auletta, Pertosa, Buccino, Caggiano, Salvitelle, Polla e anche dei vicini comuni lucani di Vietri di Potenza, Sant’Angelo le Fratte, Savoia di Lucania, Tito e anche delle Comunità Montane Tanagro-Alto e Medio Sele, Vallo di Diano e Melandro e la Provincia di Potenza.

La richiesta proprio in questi giorni è stata accolta dalla Regione grazie all’impegno, sottolinea il Comitato di Auletta, al presidente della Quarta Commissione, Urbanistica, Lavori Pubblici, Trasporti della Regione Campania Luca Cascone.

Lascia un Commento