Ricerca, realizzata la prima batteria a fase quantica con il contributo di Unisa

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Realizzata la prima batteria a fase quantica con l’importante contributo di Unisa. E’ il frutto di uno studio i cui risultati sono stati pubblicati sulla prestigiosa rivista Nature Nanotechnology.

 

Il risultato scaturisce dalla collaborazione tra il Dipartimento di Fisica “E.R. Caianiello” dell’Università di Salerno (DF), diretto dal professor Salvatore De Pasquale, ed i gruppi di Francesco Giazotto (Laboratorio NEST, Pisa) e di Sebastian Bergeret (Centro di Fisica dei Materiali CFM, San Sebastian, Paesi Baschi).

Un traguardo ottenuto nell’ambito della convenzione sottoscritta dal DF ed il NEST di Pisa per l’attività sperimentale connessa alla tesi di laurea magistrale della dottoressa Ofelia Durante, con i contributi del dottor Claudio Guarcello e della professoressa Roberta Citro che sentiamo
Roberta Citro

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Una risposta

  1. Ferdinando 22/06/2020

Lascia un Commento