Riapre domani 12 aprile la linea ferroviaria Napoli-Portici-Salerno

Riapre domani, 12 aprile, la linea ferroviaria Napoli-Portici-Salerno, interrotta dal 5 febbraio scorso a causa di un edificio pericolante al fianco dei binari a Portici.

Dopo tanti disagi per migliaia di viaggiatori si risolve finalmente la situazione su un collegamento strategico per i servizi minimi di trasporto pubblico locale della Campania. Oltre a collegare i due comuni capoluogo, la tratta ferrata attraversa numerosi centri densamente popolati.

La Regione Campania, come spiega l’assessore ai Trasporti Sergio Vetrella, pur non responsabile di quanto accaduto ed essendo anzi parte lesa assieme ai cittadini, ha seguito costantemente l'evolversi della vicenda, costituendosi anche nel giudizio davanti al Tar tra il Comune di Portici e la società proprietaria dell'edificio pericolante, a tutela del diritto alla mobilità degli utenti dei servizi di trasporto pubblico locale effettuati sulla linea. 

Lascia un Commento