Reperti ceramici trafugati e riconsegnati alla Chiesa Madre di Positano. Intervista a Santanastasio, Presidente Archeoclub

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Domani, mercoledì 28 Luglio, alle 17.30, nella Cripta Chiesa Madre di Positano saranno in mostra per la prima volta i reperti ceramici del IV secolo a.C. che erano stati trafugati e destinati al mercato clandestino.

 

Le opere sono state recuperate dal Nucleo Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale di Napoli.

Si tratta di un cratere a campana e un piatto da pesce a figure rosse del IV secolo a.C.

Nostro ospite Rosario Santanastasio, Presidente Nazionale di Archeoclub d’Italia

Il file audio (podcast) di questa notizia è scaduto. Qualora vorresti riascoltarlo, puoi inviare una richiesta comunicando il tuo Nome e la tua Email.


Autorizzo al trattamento dei dati personali secondo l'informativa sulla privacy

-Pierpaolo Fasano-

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber
 

Lascia un Commento