REGIONI – Zaia il più amato. Caldoro non entra nella top ten

Il presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro, non è tra i governatori più amati dai propri elettori. E’ fuori infatti dalle prime dieci posizioni della graduatoria Monitoregione di Datamonitor realizzata tra luglio e settembre. Sul gradino più alto con il 60,2% si conferma il governatore del Veneto Luca Zaia, che distanzia di poco il suo collega della Lombardia Roberto Formigoni, al 60%, e il presidente della Toscana Enrico Rossi, con il 59,4% di consensi. Il resto della classifica, che registra le prime 10 posizioni, vede alle spalle di Rossi, Vasco Errani dell’Emilia-Romagna, seguito dal governatore siciliano Raffaele Lombardo, da quello calabrese Giuseppe Scopelliti. A seguire Lazio, Umbria, Puglia, al decimo posto il governatore della Basilicata Vito De Filippo con il 53,2%. I 10 governatori presenti in classifica sono 5 di centrosinistra e 5 di centrodestra; 4 sono del Nord, 4 del Sud e 2 del centro.

Lascia un Commento