Regione Campania – In arrivo il commissario all’Ambito sociale S1 ed S9

La Regione Campania, su proposta dell’assessore all’Assistenza sociale Ermanno Russo, ha deciso di commissariare gli Ambiti territoriali i cui Comuni sono risultati inadempienti rispetto all’obbligo di dotarsi di una forma associativa per la gestione dei servizi sociali su area vasta, non ottemperando di conseguenza all’adozione entro i termini stabiliti dal Piano Sociale Regionale 2013/2015 dei rispettivi Piani di Zona triennali. Il commissariamento riguarderà anche gli Ambiti Salerno1, con Scafati comune capofila e il Salerno9, che comprende 17 comuni del Golfo di Policastro e Bussento.
Arriverà il commissario anche all’Ambito Avellino4, Benevento5, Caserta2, Napoli 16, 32 e 33. L’avvio dell’esercizio dei poteri sostitutivi concede ulteriori 15 giorni ai suddetti Ambiti per controdedurre o adottare atti in conformità con la normativa regionale. Decorso inutilmente tale termine, la Giunta regionale procederà con decreto del presidente della Regione alla nomina di un commissario ad acta, in sostituzione degli organi comunali, chiamato all’adozione e alla sottoscrizione della forma associativa. Il mandato del commissario durerà 30 giorni, salvo un periodo di proroga su richiesta motivata.

Lascia un Commento