Regione Campania, bandito uso della carta. Arrivano i tablet

Uso della carta bandito nelle sedute del Consiglio regionale della Campania.

D’ora in avanti la carta sarà sostituita dai tablet, posizionati sui banchi di Consiglieri, Assessori e Presidente.

Per il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, “è una scelta giusta che permetterà di salvare tanti alberi e di risparmiare soldi”. Nei mesi scorsi proprio Borrelli è stato promotore dell’approvazione di un ordine del giorno in cui si chiedeva la riduzione dell’uso della carta, passando al digitale.

“Ora auspichiamo – spiega il consigliere Borrelli – che la carta venga utilizzata sempre meno per tutte le comunicazioni del Consiglio e alla Giunta, ma è stata intrapresa la strada giusta e vogliamo porci l’obiettivo di eliminarla del tutto, entro la fine della consiliatura, per le comunicazioni interne”.

Lascia un Commento