Regionali, M5s indica Costa, Pd De Luca ma si apre trattativa

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

In vista della Regionali in Campania, Pd e M5S provano ad avvicinarsi, anche se restano molti paletti, per una possibile alleanza. Un primo doppio passo è stato mosso ieri a Napoli nella giornata che ha visto la conferma di De Luca a candidato governatore del Pd e i pentastellati indicare Sergio Costa. Ma con la premessa da entrambe le parti che si può cominciare a discutere. L’investitura di Costa è stata decisa probabilmente sabato a margine nella manifestazione dei 5 stelle a Roma. 

Costa è in India ma il suo nome è finito al centro della direzione Pd, da dove è uscita la conferma di Vincenzo De Luca come candidato. La direzione si è conclusa con il sì all’unanimità di un documento della segreteria.

“Il Pd sostiene unitariamente e con forza la candidatura a presidente di Vincenzo De Luca e si impegna per realizzare a suo sostegno la più ampia coalizione sulla base di un programma condiviso. La delegazione trattante sarà composta dai 5 segretari provinciali più il segretario regionale per la costruzione del campo largo. Per liste e candidature, chi ha la tessera del PD si deve candidare nella lista del Pd”.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

#IoRestoACasa

Ecco un video che spiega come fermare il contagio da #coronavirus

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp