Regionali in Campania, ieri proclamati gli eletti. Il Consiglio sarà convocato entro 20 giorni

Sono state completate ieri dall'Ufficio Centrale regionale della Corte d'Appello di Napoli le operazioni relative alla proclamazione degli eletti al Consiglio regionale della Campania. Giovedì scorso c’era stata la proclamazione del neo presidente De Luca. Il consigliere anziano ha ora venti giorni per convocare il nuovo Consiglio regionale.

Secondo quanto trapela, l’intenzione della maggioranza sarebbe quella di bruciare i tempi. Già oggi è in programma una riunione operativa per individuare una possibile data. Non è escluso che la prima seduta della nuova assemblea regionale campana possa tenersi già la prossima settimana.

L'insediamento del Consiglio è comunque la condizione necessaria affinché il neo presidente Vincenzo De Luca possa nominare la nuova Giunta e quindi il vicepresidente, che lo sostituirebbe nelle funzioni una volta scattata la sospensione per effetto della legge Severino.

"Sono convinto – ha detto ieri De Luca – che con sollecitudine il consigliere anziano assolverà ai propri compiti statutari con la convocazione della seduta d'insediamento del nuovo Consiglio. Si potrà in tal modo avviare la piena ed effettiva operatività degli organi di governo regionale per affrontare con prontezza e determinazione i tanti problemi che ci sono di fronte”. 

Lascia un Commento