REGIONALI – De Luca unico candidato del centro sinistra

Il sindaco di Salerno, Vincenzo De Luca è l’unico candidato del centrosinistra alla carica di Governatore della Campania nelle prossime elezioni regionali. Lo hanno annunciato in un comunicato i segretari regionali di PD, Verdi e Api di Rutelli. Non ci saranno dunque le primarie il prossimo 7 febbraio. Alle 12 di oggi, scadenza ultima per presentare le 1500 firme raccolte in tre province a sostegno di un candidato, le uniche firme consegnate erano quelle per De Luca. Preso atto di questo, i tre segretari della coalizione hanno deciso di far convergere su De Luca il sostegno comune. Il sindaco di Salerno, unica città della Campania a non essere sfiorata dall’emergenza rifiuti dello scorso anno e prima in Italia per percentuale di raccolta differenziata, però non ha una strada in discesa verso la consultazione di fine marzo. Oltre all’ostilità di Bassolino,  è costretto ad incassare anche quella di Sinistra e LIbertà e di IdV. De Magistris ha definito la candidatura di De Luca improponibile, non per le sue qualità di aministratore, ma perchè coinvolto in una delicata inchiesta.

Lascia un Commento