Reggio Emilia – Operazione anti droga. Coinvolta anche la provincia di Salerno

Coinvolge anche la provincia di Salerno l’operazione denominata "Febbre da cavallo" che ha sgominato un vasto traffico di droga con al centro Reggio Emilia e diramazioni in Campania, Lombardia, Liguria e Toscana. La guardia di finanza, con l’ausilio di unità cinofile, sta eseguendo, dall’alba, 40 ordinanze di custodia cautelare in carcere. Secondo le indagini, prima di arrivare in Italia, eroina e cocaina transitavano dal Belgio per poi arrivare a Milano ed essere infine smistate a Reggio Emilia, città che si riforniva di droga anche direttamente dalla Campania. Nel corso dell’intera operazione sono stati sequestrati 319 chilogrammi di hashish, 4 chili e 200 grammi di cocaina, oltre un chilo di eroina, 6 auto di grossa cilindrata, 30 telefoni cellulari e circa 6.700 euro in contanti. Le persone complessivamente coinvolte nell’indagine sono 97, dei quali 18 già tratti in arresto in flagranza di reato e 79 denunciate.

Lascia un Commento