REGGIO C. – Partono oggi le manifestazione per la Gerbera Gialla, il 7 ad Amalfi

Grande partecipazione di studenti a Reggio Calabria alla "Gerbera Gialla 2010", la manifestazione promossa dal coordinamento antimafia Riferimenti in ricordo delle vittime della criminalità organizzata, che si concluderà il 18 maggio a Peschiera del Garda passando per Ravello e Amalfi, Palermo e Firenze. Oggi Via Apollo è stata intitolata a Gennaro Musella, l’imprenditore salernitano ucciso con un’autobomba nel 1982, alla presenza, tra gli altri, del procuratore nazionale antimafia Piero Grasso, e del presidente di Riferimenti Adriana Musella. Il colorato corteo degli studenti ha attraversato via Musella, sostando davanti ad alcuni luoghi simbolo della lotta alla ‘ndrangheta: la Procura generale, davanti alla quale il 3 gennaio scorso fu fatta esplodere una bomba, e la Questura, dove i ragazzi si sono fermati a tributare un applauso ai poliziotti.

Lascia un Commento